Isola di Naxos – guida completa

Dai un’occhiata a questa guida sull’isola di Naxos e scopri un altra fantastica isola greca.

Ci siamo goduti qui 2 settimane meravigliose nell’estate 2019 e abbiamo visitato posti meravigliosi, spiagge fantastiche e mangiato dell’ottimo cibo!

Come arrivare e altri suggerimenti

Prima di iniziare ad elencare tutte le belle spiagge e i luoghi da visitare, condivideremo il nostro itinerario.

Abbiamo preso il volo Ryanair Milano BGY – Atene Grecia, perché abbiamo pianificato di visitare anche la capitale di questo paese.

La città di Atene merita davvero di essere visitata almeno una volta nella vita. Con l’Acropoli, il cambio di guardia e un cielo blu tipico greco, è una capitale europea diversa.

Dall’aeroporto abbiamo preso la metropolitana che ci ha portato comodamente dal nostro hotel situato nel porto del Pireo. Perché pernottare lì? Semplicemente per essere vicini ai traghetti che prenderemo per arrivare sull’isola di Naxos.

Abbiamo scelto i traghetti Bluestar prenotando i biglietti online, qui il link del loro sito, e ci siamo goduti una piacevole crociera di 6 ore 🙂 Fai attenzione che anche se prenoti online, devi andare a stampare i biglietti in uno dei loro negozi vicino al porto.

Ci sono certamente anche altri modi per arrivare su quest’isola, più veloci e più costosi, come per esempio un volo interno direttamente per l’isola di Naxos (ha un piccolo aeroporto) o un volo per l’isola di Mykonos e poi prendere un traghetto di 1 ora per Naxos . Verifica tutte le possibilità e scegli quello che funziona meglio per te.

In generale, i greci sono molto amichevoli, hanno cibo gustoso e buona musica. Sanno farti sentire come a casa, immagino siano anche interessati al tuo ritorno dal momento che il turismo è uno degli strumenti finanziari più importanti del loro paese.

Siamo stati sull’isola di Naxos in agosto e ci siamo goduti un bel tempo, la maxima di 27 gradi non è mai stata superata e c’è sempre stato un bel vento calmo che permetteva di rimanere tutto il giorno sulla spiaggia se volevi.

I servizi e in generale i prodotti hanno ottimi prezzi. Su alcune spiagge, per 2 lettini e 1 ombrellone, paghi solo 5 euro per l’intera giornata.

Anche il cibo è abbastanza economico, una grossa e gustosa insalata greca può costare anche 3 euro. Per non parlare dei piatti tipici di pesce che sono molto convenienti, e che ti viene da prenderli tutti i santi giorni.

Le strade non sono le migliori, quindi non vale la pena noleggiare un’auto se hai intenzione di restare solo per qualche giorno. Di solito gli alloggi offrono il trasporto da e per il porto e c’è un buon servizio di autobus che può portarti alle attrazioni e alle spiagge più famose.

Le spiagge migliori

Una volta che sei lì, per i primi giorni sicuramente vorrai sapere quali sono le migliori spiagge per un abbronzatura greca 🙂 qui sotto troverai la nostra classifica: top 5 migliori spiagge di Naxos.

Plaka beach 

È una bellissima spiaggia lunga 4 km, davvero perfetta per ogni tipo di persona.

Ti piace la spiaggia tranquilla senza servizi forniti? troverai uno spazio sulla spiaggia di Plaka con queste caratteristiche. Vuoi divertimento e musica? Ce l’ha.

Sei un nudista? ci sono dei posti su questa spiaggia anche per spiriti liberi come te 🙂

Vuoi fare la cena sulla spiaggia? Dispone di ristoranti con tavoli letteralmente sulla sabbia in modo da poter gustare la cena, senza scarpe. Guarda il video qui sotto se non ci credi 🙂

Eravamo così convinti che questa è la migliore spiaggia dell’isola che abbiamo deciso di soggiornare in un alloggio a 2 minuti di distanza da essa, per 2 settimane, e ne è valsa la pena!

Agios prokopios beach

Premiata a livello internazionale per la qualità dell’acqua, è davvero bella e non ha nulla da invidiare al Mar dei Caraibi.

Sabbia spessa di colore chiaro, acqua turchese, è una bellezza naturale. Le foto potrebbero persino ingannarti pensando che sia una piscina gigante.

Guarda il video qui sotto per avere un’idea di cosa stiamo parlando.

Se costretti a dire qualcosa di negativo su questa spiaggia, è che può diventare affollata, ma è ovvio il motivo: tutti vogliono godersi questa bellezza.

Agia Anna beach

In realtà è una continuazione della spiaggia di Agios Prokopios, ancora più affollata poiché si trova a soli 6 km dalla città di Naxos.

Ha un bel porticciolo utilizzato solo per le barche da pesca che offre una vista meravigliosa sulla spiaggia.

È ben protetta dai venti tipici di quest’isola ed è quello che la rende una delle 5 migliori spiagge di Naxos.

Ha anche molte buone taverne e bar accoglienti proprio vicino alla spiaggia.

Mikri Vigla beaches

Situata nella parte sud-ovest di Naxos, Mikri Vigla è famosa per estendersi su 2 lati, permettendoti di nuotare anche nei giorni ventosi.

Ha 2 spiagge: Limanaki (lato sud di Mikri Vigla) e Parthenos (lato nord di Mikri Vigla)

Limanaki è protetto dal vento del nord, quindi è perfetto per famiglie con bambini, mentre Parthenos è tutta per il divertimento del windsurf.

Ci sono anche belle taverne in questo posto con ancora una volta: delizioso cibo greco.

Posti da vedere

Ho dimenticato di menzionare che Naxos è l’isola più grande delle Cicladi, quindi ci sono molte cose divertenti da vedere e fare, qui sotto alcune di esse.

Portara

La prima cosa che vedrai quando ti avvicini all’isola del porto, è una grande porta di marmo, alta 6 metri e larga 3,5 m.

Costruita nel VI secolo prima di Cristo, avrebbe dovuto essere la porta del più grande tempio dedicato ad Apollo, ma non è mai stato finalizzato perché la guerra è arrivata.

Perché Apollo ? l tempio desiderato è rivolto in direzione di Delos, che si ritiene sia il luogo di nascita di Apollo.

Le parti del tempio furono distrutte nel tempo, affinché il marmo potesse essere usato per costruire fortezze ma fortunatamente Portara è sopravvissuta, perché era troppo massiccia e quindi difficile da essere distrutta.

Suggerimento: visita Portara la sera e guarda il tramonto, è un’esperienza straordinaria e ottima per foto memorabili.

The old town – Chora & the castle

È la classica città greca bianca, con stradine e case carine dove vivono ancora i locali.

Qui puoi trovare anche il Kastro (castello) costruito nel 1200, che funge da scudo protettivo per la fortezza di Sanoudos.

Sulla strada per la piazza centrale di Kastro si trova una cattedrale cattolica con un’icona a doppia faccia, con la Vergine Maria su un lato, mentre l’altro lato raffigura San Giovanni Battista.

Proprio dietro la Cattedrale cattolica, si trova una delle chiese ortodosse più antiche, Panagia (Vergine Maria) Theoskepasti.

Dopo lunghe passeggiate su queste belle strade autentiche, vai alla caffetteria sulla terrazza del castello, bevi un drink e goditi la splendida vista. Pura beatitudine!

The Monastery of Panagia Drosiani

Situata tra il villaggio di Halkí e Moní, Panagía Drossianí è la chiesa cristiana più antica dell’isola.

Fu costruita in fasi tra il IV e il XII secolo ed è una delle chiese cristiane più importanti dal punto di vista architettonico e artistico della Grecia.

Temple of Demeter

È situato su un terreno fertile vicino al villaggio di Sangri ed è realizzato con la migliore qualità di marmo di Naxos.

Si ritiene che risalga al VI secolo a.C. ed è dedicato alla antica dea del grano, Demetra, come la tradizione richiede, per aiutare con l’agricoltura.

L’archeologo Nikolaos Kontoleon scoprì i resti dell’antico tempio di Demetra nel 1949.

A metà degli anni ’90, un gruppo di archeologi tedeschi riportò il tempio al suo antico splendore e oggi è uno dei più belli, grazie al pittoresco ambiente in cui si trova.

Facilmente raggiungibile in auto.

Halki village

Situato nel centro dell’isola, era la sua capitale, nonché il suo principale centro amministrativo e commerciale.

Qui puoi trovare deliziose dimore antiche, stradine colorate con case ben conservate e torri veneziane.

L’area più ampia dell’immenso uliveto che circonda il paese è costellata da importanti chiese bizantine con rari affreschi, iscrizioni e sculture.

Puoi visitare qui anche la distilleria Vallindras. È l’unico posto sull’isola che produce il Kitron, un tipico liquore locale che non troverai da nessun’altra parte in Grecia.

L’ingresso è gratuito e ti fanno anche assaggiare il liquore, pensa te 🙂

Filoti village

È il più grande villaggio dell’isola per numero di abitanti, con ca. 1800 abitanti. Ha una vista mozzafiato sulle montagne con un clima rilassante.

Fai una passeggiata sulle strade di Filoti e ammira la sua tipica architettura greca. Nel cuore del villaggio, scoprirai una bellissima chiesa ortodossa, interamente costruita in marmo bianco.

Troverai qui anche gente del posto che fa attività autentiche, ma anche taverne e ristoranti lungo la strada principale. È il posto perfetto se vuoi assaggiare la cucina tipica greca.

Questo è tutto!  speriamo vi sia piaciuto l’articolo e abbiate trovato delle informazioni utili, nel caso in cui si prevede una visita sull’isola di Naxos.

In sintesi, queste sono state le nostre attrazioni preferite, scoperte e godute nell’estate del 2019. Consigliamo vivamente una vacanza sull’isola di Naxos se vi intendete di tipiche isole greche.

P.S. Se siete interessati a vedere anche un’isola spagnola, date un’occhiata a questo articolo, link, troverete le 10 spiagge più belle di Maiorca.

Isola di Naxos - guida completa

Migliori spiagge:

 – Plaka

 – Agios prokopios 

 – Agia Anna 

 – Mikri Vigla beaches

Posti da vedere:

 -> Portara

 -> The old town

 -> The Monastery of Panagia Drosiani 

 -> Temple of Demeter

 -> Halki village

 -> Filoti village

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.